Mercati alimentari dei primi del Novecento: dal Mercado de Abasto Proveedor di Buenos Aires ai Mercati Generali di Torino

  • Manuela Mattone Politecnico di Torino

Resumo

Il progressivo accrescersi dei centri urbani determina a partire dalla seconda metà dell’Ottocento larealizzazione di nuovi edifici destinati ad ospitare le attività mercatali. Si tratta di architettureessenzialmente utilitarie, scarne di apparati decorativi, che lasciano trasparire gli aspetti tecnici ematerici. Negli ultimi decenni, però, venute meno le finalità per le quali erano stati originariamenterealizzati, tali manufatti sono stati sovente oggetto di interventi che ne hanno riproposto l’utilizzoattraverso trasformazioni non sempre rispettose dell’esistente. Nella convinzione che gli interventi diriuso dovrebbero invece costituire un mezzo attraverso il quale viene perseguita la conservazione ditale “testimonianza materiale avente valore di civiltà”, la presente relazione intende fornire uncontributo alla conoscenza dei mercati coperti in calcestruzzo armato realizzati negli anni trenta delNovecento in Italia, così come in Argentina, analizzando criticamente gli interventi dirifunzionalizzazione recentemente condotti.

Downloads

Não há dados estatísticos.

Biografia do Autor

Manuela Mattone, Politecnico di Torino
Ricercatore confermato, Politecnico di Torino, Dipartimento Architettura e Design. Torino [Piemonte], Italia.

Referências

ÁLVAREZ ARECES Miguel Ángel. Conservación y restauración del patrimonio industrial en el ámbito internacional, Abaco, [España], vol. 4, n. 70, p. 23-39, 2011.

AMARILLA Laura. Arquitectura industrial en Córdoba. Mantenimiento de testimonios contra supervivencias fragmentarias, in GUTIÉRREZ Ramón (a cura di), Miradas sobre el patromonio industrial. Buenos Aires : Cedodal, 2007, pp. 61-64.

AMARILLA Laura. Aspetti strutturali, caratteri costruttivi e aspetti formali attraverso l’analisi critica di alcuni esempi significativi in Argentina. In: MATTONE, Manuela; AMARILLA, Laura. Architettura in ferro e calcestruzzo armato. Nuove tecnologie costruttive tra Ottocento e Novecento in Italia e in Argentina. Torino : Celid, 2011.

BAROSSO Luisa; CAMETTI, Maria Ida; LUCAT, Maurizio; MANTOVANI, Silvia; RE, Luciano. Mercati coperti a Torino: progetti, realizzazioni e tecnologie ottocentesche. Torino : Celid, 2000.

BATTISTI, Eugenio. Architettura industriale. Milano : Jaca Book, 2001.

BOLDI, Marco Aurelio. Per i mercati coperti. Roma : Tipografia Fratelli Centenari, 1892.

CARBONARA, Giovanni. Trattato di restauro architettonico, 4 voll., vol. I. Torino : Utet, 1997.

CARBONARA, Giovanni. Il restauro del moderno come problema di metodo. Parametro, n. 266, pp. 21-25, novembredicembre

DANUSSO, Arturo. Il cemento armato nella costruzione moderna, Il Cemento, n. 2, p. 28-31, 1908.

DEZZI BARDESCHI, Marco. Restauro: due punti e da capo. Milano : Angeli, 2004.

GIEDION, Sigfried. Spazio tempo ed architettura. Milano : Hoepli, 1954.

GRAZIANI Elisabetta, Un bando ridà vita all’ex MOI. “Diventerà polo della cultura”. La Stampa, 20 settembre 2012.

MAGNAGHI, Agostino; MONGE Mariolina; RE, Luciano. Guida all’architettura moderna di Torino. Torino : Celid, 2006.

MATTONE, Manuela; AMARILLA, Laura. Architettura in ferro e calcestruzzo armato. Nuove tecnologie costruttive tra Ottocento e Novecento in Italia e in Argentina. Torino : Celid, 2011.

MONTANARI, Guido. Interventi urbani e architetture pubbliche negli anni trenta. Il caso del Piemonte. Torino : Clut, 1992.

PIACENTINI, Marcello. Architettura d’oggi. Roma : Cremonese, 1930. RE, Luciano. Il Louvre del popolo. In BAROSSO, Luisa; CAMETTI, Maria Ida; LUCAT, Maurizio.

MANTOVANI, Silvia; RE, Luciano. Mercati coperti a Torino: progetti, realizzazioni e tecnologie ottocentesche. Torino : Celid. 2000.

THOMINE-BERRADA, Alice. Baltard Architecte de Paris. Parigi : Gallimard, 2012. Torino 2006. Luoghi olimpici a Torino, Villaggio Olimpico MOI, Il Giornale dell’Architettura, n. 37, febbraio 2006.

Publicado
2013-02-01
Como Citar
Mattone, M. (2013). Mercati alimentari dei primi del Novecento: dal Mercado de Abasto Proveedor di Buenos Aires ai Mercati Generali di Torino. Labor E Engenho, 7(1), 4-16. https://doi.org/10.20396/lobore.v7i1.186
Seção
Artigos